”Nassiriya, una ferita che non si chiude”. Intervista ad Aureliano Amadei.

0
69

Aureliano Amadei, regista di “20 sigarette” e relatore in occasione del nostro evento di  presentazione del volume “Al Wasit”, intervistato  il giorno dopo la notizia dell’arresto dei presunti responsabili della strage di Nassiriya del 2003.

Per vedere l’intervista, CLICCA QUI

 

 

 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here