Giuseppe Soriero è il nuovo Presidente dell’Accademia di Belle Arti di Roma

1
1774

Comunicato stampa dell’ABA di Roma

Giuseppe C. Soriero, architetto, è il nuovo presidente dell’Accademia di Belle Arti di
Roma.

Lo ha nominato, all’interno della terna proposta dal Consiglio Accademico, il
ministro dell’Università e della Ricerca Scientifica, prof. Maria Cristina Messa.
L’architetto Soriero succede alla dott. Alberta Campitelli, chiamata a impegno
istituzionale nel Comune di Roma I° Municipio, e resterà in carica per un triennio.

Già parlamentare e sottosegretario di Stato, docente universitario e componente il
CdA SVIMEZ, l’architetto Soriero ha maturato una notevole esperienza nel campo
dell’Alta Formazione Artistica, avendo ricoperto negli ultimi anni prestigiosi
incarichi tra cui la Presidenza dell’Accademia di Belle Arti di Catanzaro e la
Presidenza della Conferenza nazionale dei Presidenti delle Accademie Italiane.
La direttrice dell’ABA di Roma, prof. Cecilia Casorati ha espresso vivo
apprezzamento per questa nomina e ha dichiarato che “ Il nuovo presidente Soriero
saprà assicurare, con la sua esperienza e le sue competenze, un ulteriore impulso
alle attività dell’Accademia più antica d’Italia, nonché una forte interlocuzione con
le Istituzioni nazionali, regionali e locali”.

Il Presidente Soriero con la Direttrice Casorati

Il neo Presidente, da parte sua, ha rivolto un ringraziamento innanzi tutto al Ministro
Messa, per la sua attenzione verso le istituzioni AFAM, alla direttrice Casorati e al
Consiglio Accademico, per un riconoscimento – ha detto – che lo carica di forti
responsabilità e di nuove sfide culturali e sociali.

Soriero dopo aver salutato cordialmente la dott. Campitelli, nell’aprire oggi il
Consiglio di Amministrazione, ha rivolto la sua attenzione agli studenti, a tutti i
docenti e a tutti i dipendenti e collaboratori dell’ABA di Roma, che ha definito “una
formidabile squadra, nonché un ” presidio di eccellenza” esemplare nel campo
dell’Alta Formazione Artistica nel nostro Paese, ancor più in questa fase storica che
affida la ripresa nazionale anche e soprattutto all’arte e alla cultura”.

1 COMMENT

  1. Io vi seguo, vi voglio bene; ce ne siamo voluti tanto! Poi io 30 anni nell’Amministrazione Comunale di Bari, con un marito poco incline a capire quanto fossero e sono vitali le amicizie per me. Sono contenta per la Calabria , che ha continuato ad usufruire della vostra presenza! Anche noi, come famiglia, continuiamo a lavorare per la Puglia! Se finalmente, prima di lasciare le cuoia, riusciamo a mangiare un gelato insieme, ve ne parlerò. Auguri nuovamente al prode Soriero, che riesce a mantenere ed ottenere cariche, incarichi, in questi tempi di distanziamento, difficoltà a viaggiare, a prendere un autobus , a guardare la TV, a capire ciò per cui battersi, a indicare, dire……Sarà l‘esperienza familiare d’Africa che gli ha dato un cromosoma in più….😂😂😂😂😂Buon pro per l’Accademia!!!!🎉🎉

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here